A- A+
Milano
Pinocchio/Cosa insegna la vicenda Leoncavallo

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.15 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

C’era una volta un Paese nel quale non si parlava altro che di Expo. E degli antagonisti, e dei litri di vernice etc etc. E degli scontri. Però noi non vogliamo minimamente parlare di questo oggi, perché ci sono fiumi di parole e di inchiostro (anche telematico) ovunque. Vogliamo soffermarci sulla vicenda del Leoncavallo. Riassumiamo: dopo vent’anni e più di illegalità il centro sociale Leoncavallo era in corso di regolarizzazione. In pratica la proprietà, i Cabassi, avrebbero ricevuto, per lasciare definitivamente il Leoncavallo, un’altra proprietà. In cambio avrebbero anche dotato zona 4 di servizi che attendevano da anni. Questo l’accordo. Contro ovviamente la regolarizzazione del Leonka, la destra, che lo usa sempre come cavallo di battaglia elettorale. Ma la notizia è che a sinistra si è scatenata una guerra tra l’esponente “comunista” Basilio Rizzo e quello di Sel Mirko Mazzali, che tanto per non farci mancare niente, accusa il Pd di non aver voluto mandare avanti la delibera. Le parole sono di fuoco, e mancano solo le parolacce. La cosa che mi fa impazzire è che, puntualmente, non si riesce mai a risolvere nulla. Nulla. Un gran segnale per le prossime elezioni. Se ci fosse un centrodestra, beninteso. Ma fa niente, pensiamo ad Expo e viviamo felici e contenti.

Tags:
pinocchiomirko mazzalibasilio rizzoleoncavallo







A2A
A2A
i blog di affari
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il redditometro viola i diritti dell'uomo: la denuncia di PIN


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.