A- A+
Milano
Pinocchio/Le nuove "vette" del regolamento del verde comunale

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.15 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

C’era una volta un Paese da cani. Con tutto il rispetto per i cani, intendiamoci, ai quali chiediamo scusa. Ecco che cosa accade a Milano, questione Regolamento del verde. Un documento assolutamente fantastico che all’articolo 14 recita “divieto di molestare gli insetti”. E già i milanesi si vedano multati per l’aver ammazzato la solita maledetta zanzara. Adesso però, in commissione comunale, si sta sfiorando davvero il ridicolo. All’articolo 23 di questo regolamento c’è infatti il divieto per i minori di 14 anni di “condurre cani di taglia grossa” nei parchi e in giro per la città. Ora, già la definizione “cani di taglia grossa” è alquanto fuorviante: quanti chili? E se si trattasse di un bellissimo quanto tranquillissimo labrador? E perché è vietato ai minori e non agli adulti o alle donne, notoriamente meno forti di certi 14enni di oggi? Insomma, l’intero regolamento pare davvero un pasticcio. E dire che l’assessore Chiara Bisconti, riportandolo in aula aveva detto di averlo semplificato, ad esempio avendo levato il divieto di piantare rose nei giardini. A questo punto il cittadino può chiedere una cosa sola: la testa dell’estensore di quel provvedimento che fa ridere i consiglieri comunali e fa piangere noi.

Tags:
pinocchioregolamento del verdechiara bisconticani







A2A
A2A
i blog di affari
Il braccio robotico di Perseverance alla ricerca di segni di vita su Marte
di Maurizio Garbati
Green pass obbligatorio, nuovo mezzo di schedatura totalitaria dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.