A- A+
Milano
Gelmini (FI): su immigrazione i milanesi pagano l'inconcludenza della sinistra
Immigrati, la tendopoli di Agrate Brianza

"Oggi l'assessore milanese al Welfare si lamenta di Renzi e di Alfano. Non che abbia tutti i torti: solo ieri il vertice europeo sull'immigrazione tra Merkel e Hollande ha tagliato fuori l'Italia, il Paese più esposto, complice l'inconsistenza internazionale del nostro esecutivo. Tanto l'assessore quanto il Governo continuano a buttarla in politichetta, questionando uno contro l'altro, rinfacciandosi inviti e mancati inviti alla Festa dell'Unità. Nel frattempo sono i milanesi e gli italiani a farsi carico della loro inconcludenza", ha dichiarato Mariastella Gelmini, coordinatrice FI Lombardia. 

"La giunta milanese ha fatto quattro anni di politica delle porte aperte a tutti, e oggi tuona contro il Pd di Renzi - sottolinea ancora la Gelmini - Purtroppo di chi sia o non sia invitato alla Festa dell'Unità ai milanesi non importa assolutamente nulla. Almeno a Milano è urgente costruire una alternativa fatta di concretezza e di capacità di governo: i moderati milanesi sono già al lavoro".

Tags:
politicagelminifiimmigrazionemilanesiinconcludenzasinistra






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.