A- A+
Milano
Prima alla Scala, la Tosca vista da Manara allo Spazio Fumetto. FOTO
Prima alla Scala: la Tosca vista da tre fumettisti italiani

Prima alla Scala, la Tosca vista da Manara allo Spazio Fumetto

Prima alla Scala: la Tosca di Puccini è anche a fumetti con la particolare iniziativa promossa da Wow Spazio Fumetto, che dedica un omaggio speciale all’opera di apertura inserendosi nell’ambito delle iniziative organizzate per la Prima Diffusa. Dopo le mostre dedicate alle opere di Mozart, Wagner, Beethoven, Puccini e Giordano e Verdi, quest’anno l’omaggio non poteva che avere come soggetto Tosca, l’eroina pucciniana protagonista dell’omonimo capolavoro che inaugura la stagione lirica del massimo teatro milanese.

Quest’anno la novità risiede nella scelta da parte della direzione del Museo del Fumetto di aver voluto commissionare espressamente tre tavole a grandi protagonisti assoluti del fumetto Italiano che con i loro stili diversissimi hanno regalato altrettante visioni emozionanti: Milo Manara, maestro indiscusso del fumetto le cui opere sono state esposte nei musei più importanti del mondo; Simone Bianchi, disegnatore Marvel amatissimo dal pubblico internazionale per le sue storie con supereroi e soprattutto lucchese DOC come Puccini; e Fabio Celoni, autore Disney di punta specializzatosi nella riduzione “disneyana” di immortali capolavori letterari come “Dracula” e “Moby Dick”. Tre stili differenti, tre matite diverse per un’unica grande eroina che rivivrà la sua passionale vicenda in altrettanti mondi inconsueti. Le tre tavole, accompagnate da un testo dei tre autori, saranno esposte al Museo del Fumetto dal 7 dicembre al 5 gennaio a ingresso gratuito.

79342213 2785543794830847 5992204230960611328 o
 

Tosca in Diretta al Museo

Sabato 7 dicembre 2019, a partire dalle ore 17.30, nell’ambito delle manifestazioni inserite nella Prima Diffusa, il museo ospiterà la proiezione su megaschermo dell’opera “Attila” di Giuseppe Verdi trasmessa in diretta dal Teatro alla Scala da Rai1 (ingresso libero fino ad esaurimento posti).

Un laboratorio speciale

Domenica 8 dicembre ore 16.00 (dagli 8 anni). Il teatro è spesso considerato intrattenimento obsoleto e superato, ma la realtà è molto diversa! In collaborazione con Officina T, mettiamo in scena l’opera più conosciuta di Puccini: Tosca! Attraverso un percorso ludico ci avvicineremo al mondo dell’opera, scoprendo i personaggi e la storia della Tosca e concluderemo il laboratorio con una piccola rappresentazione. L’attività nasce in occasione della Prima Diffusa: anche quest’anno WOW Spazio Fumetto aderisce alla rassegna culturale milanese ospitando la proiezione in diretta della Prima della Scala di Milano. COSTO: 10€ (materiale compreso) DURATA: 120 minuti

Loading...
Commenti
    Tags:
    prima alla scalatoscateatro alla scalaprima diffusatosca fumettitosca manarawow spazio fumetto

    Regione Lombardia Video News










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Ennesimo inciampo di Johnson specchio della crisi del Regno Unito
    Ernesto Vergani
    UK-Italia: il legame resiste all’impatto del Covid
    Bepi Pezzulli
    "Parterre de rois" per la presentazione del libro di Giampaolo Berni Ferretti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.