A- A+
Milano
Procuratore Dolci: "Anche in Lombardia i politici sono collusi con la mafia"
Alessandra Dolci a Radio Lombardia

Procuratore Dolci: anche in Lombardia i politici sono collusi con la mafia 

Alessandra Dolci, procuratore aggiunto e capo della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano è intervenuta a Pane al Pane su Radio Lombardia. A 10 anni dall'operazione Infinito ha detto: "L'indagine Infinito ha consentito di svelare la struttura della 'Ndrgangheta che ha una struttura federativa. Ci sono delle strutture di coordinamento , quella che riguarda il nostro territorio si chiama , non a caso, La Lombardia. Mandamenti calabresi e una struttura di vertice che si chiama Crimine o Provincia una sorte di Corte Costituzionale di 'Ndrangheta, interpreta le regole. Determina per esempio l'apertura di nuovi locali, la nomina di capi locali. Ogni singolo locale di 'ndrangheta è autonomo . Questa "governance" ha permesso di colonizzare non solo il Nord Italia ma anche Svizzera e Australia ad esempio." 

"Notiamo - continua il procuratore Dolci - politici a livello locale che chiedono voti alla 'ndrangheta e fanno affari e favoriscono esponenti della 'ndrangheta. C'è una doppia morale, da un lato si finge di contrastarla e dall'altro si accettano i loro voti si fanno loro favori. Non c'è una presa di distanza netta, quello che io chiedo ai politici è di prendere una netta posizione di distanza dal mondo della criminalità organizzata".

Un tema che mi sta molto a cuore - prosegue Alessandra Dolci - è quello della destinazione e gestione dei beni che noi confischiamo. Molti di questi beni poi non vengono destinati perchè i comuni che potrebbero esserne assegnatari non manifestano il loro interesse e invece sarebbe un segnale molto forte quello di chiedere l'assegnazione e poi la gestione a fini sociali dei beni che confischiamo ai mafiosi. Nella realtà locale sarebbe un segnale e mettere la bandierina dello Stato, far capire da che parte si sta. A volte i politici non sanno fare queste prese di posizione nette, anche in Lombardia".

Commenti
    Tags:
    alessandra dolci'ndrangheta lombardia'ndrangheta
    Loading...









    A2A
    A2A
    Acqua
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Cookie di terza parte, taglio netto ai business online
    Redazione
    Rai, arrivano i nuovi vertici: tutti i nomi in pista. Il retroscena
    Non divorzio ma voglio risposarmi: rischio di subire delle conseguenze?
    di Dott. Luigia Messere*


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.