A- A+
Milano
Qatargate, la Procura di Milano aprirà un fascicolo autonomo

Qatargate, la Procura di Milano aprirà un fascicolo autonomo

Il giudice belga Michel Claise ha lasciato Milano, ma, come riferisce Adnkronos, la collaborazione con la procura meneghina prosegue sull'inchiesta Qatargate. In attesa che i documenti e i file acquisiti a casa della famiglia dell'ex eurodeputato Pier Antonio Panzeri e della commercialista Monica Rossana Bellini vengano analizzati a Bruxelles, le indagini proseguono anche su altri versanti e - da quanto emerge - si attendono nuove richieste per accertamenti bancari. La 'due giorni' milanese non resterà una visita isolata: i titolari belgi dell'indagine sulla presunta corruzione all'interno del Parlamento europeo sono pronti a uno scambio di informazioni sempre maggiore visto che la procura di Milano sarebbe intenzionata, in tempi brevi, ad aprire un fascicolo autonomo con l'ipotesi di riciclaggio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanopanzeriqatargate







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.