A- A+
Milano
Qualità della vita dei malati di cancro. Regione Lombardia stanzia 1,1 mln
(Fonte: Pexels)

Qualità della vita dei malati di cancro. Regione Lombardia stanzia 1,1 mln

La Regione Lombardia ha approvato oggi il rifinanziamento di 1,1 milioni di euro della misura relativa alle azioni per la qualità della vita e l'inclusione sociale delle persone sottoposte a terapia oncologica.

Misura passata su proposta dell’assessore Locatelli

La misura è passata su proposta dell'assessore a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità Alessandra Locatelli, "Riteniamo di fondamentale importanza - hanno commentato il presidente della regione, Attilio Fontana, e l'assessore Locatelli - dare continuità, con convinzione, ad un'iniziativa che è un segnale di attenzione verso le persone che stanno lottando contro il cancro e per le quali spesso l'acquisto di una parrucca o di protesi tricologiche comporta un costo oneroso e non sostenibile".

Locatelli: “Rinnovato impegno per sostenere persone con cancro”

"Con un ulteriore stanziamento di 1,1 milioni di euro - ha annunciato l'assessore - l'istituzione regionale rinnova e rafforza il suo impegno nel sostenere le persone che sono sottoposte a terapie oncologiche che possono causare alopecia mediante un contributo per l'acquisto della parrucca, quale ausilio che può concorrere a migliorare la qualità di vita e l'inclusione sociale.

Contributo esteso anche per acquisto di protesti tricologiche

La novità di quest'anno riguarda l'estensione del contributo anche per l'acquisto di protesi tricologiche per le persone sottoposte a terapie oncologiche, chemioterapiche e radioterapiche, affette da alopecia in conseguenza di tali terapie". Per la realizzazione della misura sono coinvolte le Ats, a cui e' affidata la regia dell'iniziativa, e gli enti del Terzo settore che si occupano di fornire supporto e sostegno alle persone con patologie oncologiche

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cancrolombardiamalatiqualitàregionevità






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.