A- A+
Milano
Quanti pregiudicati in piazza San Babila? Lo dice un cartellone di Prime Video
Cartellone in piazza San Babila a Milano

Quanti pregiudicati in piazza San Babila? Lo dice un cartellone di Prime Video

Il cartellone non annuncia solo l’uscita di una nuova serie su Prime Video. Conta i passanti che si trovano davanti al manifesto in piazza San Babila a Milano. E, per ognuno di loro, indica se hanno avuto problemi con la legge. Un’iniziativa tra finzione e realtà perché l’installazione – riporta Milano Today – si basa sugli open data del Ministero degli Interni e su un sistema di intelligenza artificiale.

L'agenzia: "Il cartellone estrapola le percentuali di cattivi in numeri mostrando la possibilità di essere vicini a un malvivente"

L’agenzia che ha curato la campagna spiega che “il billboard (cartellone, ndr), tramite la computer vision supportata da un algoritmo in Intelligenza artificiale, conta le persone totali in piazza, ed estrapola le percentuali di “cattivi” in numeri. Mostrando, così, la reale possibilità di trovarci molto vicini a un “cattivo” e dimostrando che davvero che chiunque può esserlo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cartellonepiazza san babilapregiudicatiprime video






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.