A- A+
Milano
Rapina in una sala giochi a Caravaggio: 2 vittime, banditi fuggono in auto

Sparatoria a sala slot di Caravaggio nel Bergamasco, due morti

E' di due persone morte il bilancio della sparatoria avvenuta questa sera alla sala slot Gold Cherry di Caravaggio. Sul posto e' intervenuto il sindaco Claudio Bolandrini. 

Sparatoria nel Bergamasco: uomo e donna uccisi con 4 colpi

Sono una donna di quarant'anni e un uomo di 51 italiani le persone uccise all'interno della sala slot Gold Cherry di Caravaggio, nel bergamasco. Si tratterebbe di una coppia colpita da un uomo che e' entrato nel locale e ha sparato quattro colpi di pistola. Le forze dell'ordine hanno recuperato i filmati delle telecamere del locale per identificare l'omicida, che e' scappato su una Clio.

Tags:
sparatoriasala slotcaravaggiobergamascodue morti









UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Intervista a Rosario Rasizza: il ruolo post-covid delle agenzie per il lavoro
Paolo Brambilla - Trendiest
Visual Marketing e Gadget Aziendali: come promuovere il brand di un'azienda
Redazione
Perchè è consigliato avere un'assicurazione viaggio in Italia
Anna Capuano


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.