A- A+
Milano
Magenta, recuperare il benessere a cavallo

Mai come di questi tempi il rapporto con natura e animali può rivelarsi essenziale per sopperire alla mancanza di contatto “umano”. L’equitazione non solo è da sempre considerata un’attività utile e formativa, rigenerante, ma ancora di più in questo momento può rappresentare un’esperienza importante. Perché grandi e piccini possano avvicinarsi a questo “sport” in maniera genuina, scevri da paure e pregiudizi, il tema della sicurezza deve diventare centrale. L’associazione Natura e Avventura promuove la sicurezza in equitazione non agonistica lanciando una serie di Webinar proprio su questo argomento. Il corso è diviso in due differenti livelli: principianti e intermedi ed esperti e accessibile a tutti, curiosi, appassionati e amatori di questa disciplina. Verranno affrontati argomenti per tutti i livelli di esperienza. Il primo corso (24 maggio) è relativo al primo livello (principianti e intermedi).

Saranno analizzati principalmente temi inerenti al rapporto con la natura, ai contesti e alle situazioni dell’equitazione in campagna, argomenti coinvolgenti ma anche utili a chi pratica qualsiasi disciplina equestre a livello dilettantistico.

Il tema della sicurezza in ambito equestre è di natura trasversale data la molteplicità delle attività esistenti. Interessa tutti coloro che praticano attività con i cavalli: sportiva, turistica, escursionistica o etologica. Il cavallo è un animale forte e complesso, nozioni di sicurezza possono essere utili anche solo per condividere tempo e spazi con loro, per chi fa equitazione ma anche attività terapeutica, di relazione o di cura. Gli infortuni, anche gravi, sono molto numerosi in Italia. Anche se esiste una formazione intrinseca alle attività formative, in presenza non si riscontra una univocità di valutazioni che possa cercare di prevenirli. Troppo spesso, per esempio, si verificano incidenti che passano sotto silenzio poiché non causa un evidente infortunio. Che l’utente sia un atleta, un tecnico esperto o un allievo alle prime armi, nessuno può essere esente da rischi e chi si avvicina a questa disciplina deve ricevere la corretta formazione per ridurre quanto più possibile i pericoli; sia che si tratti di un pestone nel piede senza conseguenze sia di una grave caduta con lesioni importanti: il rischio è sempre dietro l’angolo. Saper riconoscere e prevedere questo genere di episodi riduce la possibilità del danno.

Gli incontri saranno on-line, organizzati in sessioni di 1 ora e 30 minuti. Per tutti gli iscritti è prevista la tessera “socio virtuale” di Natura e Avventura ed un omaggio di benvenuto.


PROGRAMMA

24 marzo 20.00-21.15
31 marzo 20.00-21.15
7 Aprile 20.00-21.15
14 Aprile 20.00-21.15
21 Aprile 20.00-21.15
Lezione in Maneggio da concordare in base al numero di iscritti

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI
39 339 790 8446;
info@naturaeavventura.it

Natura e Avventura sostiene la promozione del libro La Lacrima dei Vedda di Andrea Rigante.
Una parte dei proventi del libro sono destinati a progetti a sostegno dei Vedda , popolazione indigena dello Sri Lanka.

Commenti
    Tags:
    recuperiamobenesserecavallo
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Società semplice: flessibilità nella gestione e protezione del patrimonio
    Gianluca Massini Rosati
    Con i robot collaborativi verso l’industria 5.0
    di Maurizio Garbati
    Ue, dietro il Covid pericolo terrorismo: Usa sconsigliano i viaggi in Italia
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.