A- A+
Milano
Referendum autonomia, M5S: Maroni rischia la fine di Renzi
Roberto Maroni

Referendum autonomia, M5S: Maroni rischia la fine di Renzi

Il referendum sull'Autonomia della Lombardia accende la polemica tra  Maroni e il M5S. "Ero pronto a incontrare Grillo", ha sottolineando il governatore lombardo assicurando di sentirsi supportato da tutto il centrodestra, mentre "mancano un po' i grillini". E la risposta non si è fatta attendere: "In Catalogna in piazza non c'e' un partito contro l'altro, ma un movimento di popolo. Qui invece, per colpa di Maroni, il referendum per l'autonomia e' diventato il referendum della Lega". Così Stefano Buffagni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle in Lombardia, parlando all'agenzia Ansa, ha criticato Maroni.

Si tratta, ha proseguito l'esponente M5S, "esattamente dello stesso errore che fece Renzi intestandosi il referendum costituzionale. Maroni è il Renzi del Nord. Il Movimento 5 Stelle e' favorevole a questa consultazione, che non era obbligatoria ma che secondo noi e' necessaria per dare un mandato popolare apartitico a chiunque sara' il prossimo governatore delle Regione per trattare l'intesa con il governo - afferma Buffagni -. Per noi, far esprime i cittadini non e' mai uno spreco". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
referendum autonomiareferendum sull'autonomiareferendum m5sroberto maronimatteo renzi






A2A
A2A
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.