A- A+
Milano
Referendum, Maroni: se vince il Si subito la trattativa con il Governo
Referendum autonomia: i manifesti di Regione Lombardia

Referendum, Maroni: se vince il Si subito la trattativa con il Governo

"Vediamo domenica, se vince il si', come mi auguro, partiamo con la trattativa con il Governo per ottenere piu' competenze e piu' risorse, e' molto semplice". Lo ha detto il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, circa il referendum, a margine dell'assemblea degli industriali di Pavia. "Quindi - ha aggiunto - mi auguro che i lombardi capiscano la straordinaria opportunita' e vadano a votare".

"Buone notizie, buone notizie: mi pare che i consensi aumentano, la leadership va a chi prende piu' voti alle elezioni". Cosi' il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni, a margine dell'assemblea degli industriali di Pavia, ha risposto a chi gli chiedeva a chi spetta la leadership del Centro destra. 

Tags:
referendum maroniroberto maronireferendum sull'autonomiareferendum lombardiatrattativa governo










UNA RETI
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Convenzione di Faro, la morte comica dell’Occidente ratificata dall’Italia
MASMEC è leader in Puglia per il welfare aziendale
di Mariella Colonna
Novità su NPL immobiliari. "Valore Condiviso" ridà valore ai crediti
Paolo Brambilla - Trendiest


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.