A- A+
Milano
Regione Lombardia, Violi (M5S): "Maroni certifica il suo fallimento"
Dario Violi

"Caro Maroni, non ci sono molte cose da dire sul tuo passo indietro: e' la certificazione del tuo fallimento in cinque anni di amministrazione". Cosi' il candidato del Movimento 5 stelle alla presidenza della Regione Lombardia, Dario Violi, ha commentato la rinuncia di Roberto Maroni a correre per il secondo mandato da governatore. "Bisogna ammettere pero', che il tuo e' un atto di coerenza - prosegue Violi -. Come potevi presentarti davanti ai lombardi con nuove promesse dopo aver disatteso quelle 2013? Tutte, nessuna esclusa. Dal 75% di tasse che volevi trattenere, all'eliminazione del bollo auto, passando per il taglio dei ticket sanitari e delle liste d'attesa. Bravo Maroni! I tuoi colleghi, che approvano la legge Fornero e poi si candidano per abolirla, che inseriscono il canone in bolletta e poi si candidano per abolirlo, dovrebbero prendere esempio da te e ritirarsi dalla scena politica. Lo dico quanto meno dal punto di vista dei lombardi, perche' sappiamo che in fondo il tuo sogno e' ricoprire un ruolo di potere a Roma". "Ma la Lombardia almeno sara' libera, libera di respirare, libera di fare politiche per l'ambiente, libera di mandare in pensione Pedemontana e tutte le grandi opere inutili, libera di investire sulla sanita' pubblica per diminuire finalmente e realmente le liste d'attesa - conclude -. E potra' fare tutto questo grazie al Movimento 5 Stelle, che non ha nessun gruppo di potere da accontentare. Grazie per questo regalo di Natale, un po' in ritardo, ma grazie lo stesso".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni regione lombardia 2018dario violiroberto maroni






A2A
A2A
i blog di affari
Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.