A- A+
Milano
Renzi lancia ticket Moratti-Majorino: "Così si vince dopo 30 anni"
Matteo Renzi

Renzi lancia ticket Moratti-Majorino: "Così si vince dopo 30 anni"

Se domani mattina un rinsavimento complessivo porta Pierfrancesco Majorino ad accettare di fare il vice di Letizia Moratti, a febbraio in Lombardia si vince dopo 30 anni e la Regione cambia colore. Io non credo che con questo appello si fermerà il Pd, ma ci spero fino all'ultimo". Lo ha detto Matteo Renzi durante l'assemblea nazionale di Italia Viva a Milano.

Renzi: "Se vogliamo vincere in Lombardia la possibilità di fare un ticket Moratti-Majorino ci farebbe andare in vantaggio"

"In Lombardia si potrebbe persino vincere - ha aggiunto - ma l'allergia alla vittoria che ha caratterizzato l'azione del Pd alle politiche si è trasmessa per contagio anche al Pd lombardo". Secondo Renzi "è evidente che Moratti non viene dalla cultura politica di sinistra, ci eravamo arrivati anche noi a questo". Ma dopo il reintegro dei medici no-vax "ha scelto di dare un segnale e lo sanno anche gli amici del Pd lombardo". E comunque "lo dico anche al sindaco di Milano Giuseppe Sala di cui apprezzo la capacità amministrativa, un po' meno la visione politica - ha proseguito - se vogliamo vincere in Lombardia la possibilità di fare un ticket Moratti-Majorino ci farebbe andare in vantaggio". Ma "se vi fa schifo vincere e vi fa piacere perdere - ha concluso Renzi - allora tenete Majorino e l'importante sarà partecipare".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
letizia morattimatteo renzipierfrancesco majorino






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.