A- A+
Milano
Rimpatriato narcotrafficante bergamasco: era l'uomo di fiducia di Escobar
Pasquale Claudio Locatelli

E' stato rimpatriato Pasquale Claudio Locatelli, 63 anni, che era detenuto in Spagna dal 2010. Locatelli, pericoloso narcotrafficante, originario della bergamasca e uomo di fiducia di Pablo Escobar e del cartello di Medellin, e' stato colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Milano nel 2012, e deve scontare in Italia una condanna definitiva a 26 anni di carcere. I carabinieri del nucleo investigativo di Milano avevano localizzato Locatelli nella prigione di Puerto de Santa Maria, in Spagna, perche' seguendo i movimenti della compagna Loredana Ferraro, 66 anni, anche lei ricercata per traffico internazionale di cocaina, erano riusciti a seguire le tracce di Locatelli nel penitenziario spagnolo, dove era detenuto sempre per reati collegati agli stupefacenti. Locatelli, dicono gli investigatori, e' un malvivente di assoluto spessore che, grazie alla sua capacita' criminale, ha legato il proprio nome non solo al traffico di cocaina, ma anche alle lunghe e ripetute latitanze, iniziate con una fuga, organizzata da un gruppo di fuoco, che procuro' la morte di un gendarme, mentre era recluso in Francia, dopo un arresto dell'89. In seguito trovo' rifugio in Spagna, dove venne arrestato. Segui' un'estradizione in Francia e poi un nuovo programmato trasferimento via mare, da Marsiglia a Barcellona, durante il quale riusci' a fuggire, attraverso un oblo' della nave. Il nuovo periodo di irreperibilita' termino' nel 2010, quando venne recluso nel carcere spagnolo per traffico internazionale di droga.

Tags:
pasquale claudio locatellipablo escobarnarcotrafficomedellin






A2A
A2A
i blog di affari
Nuovo Direttivo alla Camera Civile Salentina
Sanzioni Covid: arrivano le cartelle pazze
Femmmicidi-infanticidi, riflesso di una Italia che non sopporta le difficoltà
di Maurizio De Caro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.