A- A+
Milano
Rissa a colpi di pietre e bottiglie. E Salvini attaca Sala. VIDEO
Matteo Salvini comizio a Pontida

 E' bagarre tra Matteo Salvini e  il sindaco di Milano, Beppe Sala, dopo che il leader del Carroccio, nonché ministro delle infrastrutture, condiviso sui suoi canali social il video di una rissa avvenuta sotto la Madonnina. Stando a quanto verificato, lo scontro - che pare abbia coinvolti alcuni cittadini sudamericani - sarebbe avvenuto in via Stamira d'Ancona, nei giorni scorsi. Nella clip, di pochi secondi, si vedono in secondo piano degli uomini picchiarsi mentre un altro scaglia prima un mattone e poi una bottiglia di vetro.

Salvini: "L’emergenza insicurezza a Milano è degenerata ormai da tempo"

"Rissa fra immigrati, molto ben educati ed integrati - il commento sarcastico del numero uno del Carroccio -. L’emergenza insicurezza a Milano è degenerata ormai da tempo, nel frattempo il sindaco di sinistra Sala fa finta che vada tutto bene. Pugno duro contro delinquenza e illegalità" ha concluso Salvini.

Sala: "Per la cronaca, giusto sabato con il ministro Piantedosi abbiamo concordato più agenti a Milano"

Non si è fatta attendere la replica, sempre via social, di Beppe Sala: "Per la cronaca, giusto sabato con il ministro Piantedosi abbiamo concordato più agenti a Milano", ha scritto il sindaco riferendosi all'incontro avuto lo scorso fine settimana in Prefettura con il titolare del Viminale, che ha promesso l'arrivo di nuove forze dell'ordine. E Sala si è poi tolto qualche sassolino dalla scarpa riprendendo una recente discussione con il sottosegretario alla cultura, Vittorio Sgarbi, sul posizionamento nel Castello sforzesco della Pietà Rondanini e sul vincolo sul Meazza per evitare l'abbattimento. "Dopo il sottosegretario Sgarbi che parla come se fosse a capo della Soprintendenza, ecco il ministro delle Infrastrutture che si sostituisce a quello dell’Interno. Tutto bene Governo Meloni?".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bottigliepietrerissasalasalvini






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.