A- A+
Milano
Scontro in Procura, spunta una lettera di Robledo a Bruti Liberati

La guerra in Procura continua, senza esclusione di colpi. Gli uffici di Bruti Liberati e di Robledo sono distanti solo qualche metro ma il procuratore capo e il pm sembrano appartenere a due mondi lontani anni luce. Dopo l'accusa sulla gestione "opaca" di 170 milioni sequestrati a 4 banche internazionali, Robledo si difende. Chiede in fretta un'audizione al Csm e trova una lettera che smentisce Bruti, nella quale spiega i motivi dell'affidamento del denaro alla Bcc. E la restituzione degli interessi. Ma il procuratore continua ad accusare il pm...

L'ultima novità è che Robledo, come scrive il Fatto Quotidiano, ha trovato nel suo computer una lettera inviata a Bruti nel luglio 2012: un documento la cui esistenza smentisce il procuratore, il quale afferma di non aver mai avuto risposta alle sue domande sui soldi sequestrati alle banche accusate di aver truffato con i derivati il Comune di Milano. Non si dimentichi infatti che tra le contestazioni di Bruti al suo aggiunto c'era quella di "non aver dato alcuna previa informazione allo scrivente procuratore, né ha ritenuto di fornire dettagliate spiegazioni dopo la trasmissione della nota di Equitalia”.

Ma Robledo avrebbe ritrovato una lettera di tre pagine nelle quali spiega il motivo delle sue azioni in merito all'inchiesta sulle quattro banche internazionali. Spiega anche il motivo dell'affidamento del denaro alle banche, spiegandolo con un accordo tra banche e Comune di Milano. E' proprio il punto dell'affidamento alla Bcc sul quale picchia Bruti, che ricorda come Robledo avrebbe dovuto affidare i soldi sequestrati al Fondo unico giustizia (Fug). A chiarire la vicenda sarà chiamato il Csm. Robledo ha chiesto ieri di avere "un'audizione in tempi brevi". Chissà se il nuovo Csm, chiamato da Napolitano ad avere più severita verso i magistrati nel discorso di insediamento, lo accontenterà...

Tags:
robledobruti liberati






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.