A- A+
Milano
Rubano beni lusso per oltre 800 mila euro, 7 arresti a Milano

Rubano beni lusso per oltre 800 mila euro, 7 arresti a Milano

La Polizia di Stato di Milano ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 7 persone, un italiano e sei sud-americani, accusati di far parte di una banda specializzata in furti di beni di lusso commessi in danno di esercizi commerciali, prevalentemente di abbigliamento, telefonia e di ottica, per un valore stimato superiore a 800 mila euro: furti portati a termine a Milano tra aprile 2017 e giugno 2018.

Le indagini svolte dalla Squadra mobile della questura di Milano hanno ricostruito "l'esistenza di una associazione stabile operante attraverso un proprio schema collaudato, dall'individuazione dell'obiettivo alla commissione dei reati, e i cui componenti hanno agito ciascuno con uno specifico ruolo". 

Loading...
Commenti
    Tags:
    rubanobeni lussoarrestimilano

    Regione Lombardia Video News








    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Anche il settore della moda reagisce alla crisi del coronavirus
    di Paolo Brambilla - Trendiest
    Sardine? Semmai sono pesci pagliaccio. Il triste epilogo dalla De Filippi
    di Diego Fusaro
    Toni Ligabue. Un film sul pittore soprannominato "El Matt"


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.