A- A+
Milano
Rubate le reliquie di Giovanni Paolo II. Il parroco: restituitele

Rubate le reliquie di Giovanni Paolo II. Il parroco: restituitele

Furto al Santuario Montecastello a Tignale, sulla sponda bresciana del Lago di Garda, dove sono state portate via le reliquie con il sangue di San Giovanni Paolo II e i frammenti ossei del beato Jerzy Popieluszko. Lo scrive il quotidiano locale Bresciaoggi. I ladri si sarebbero finti turisti per entrare nel monastero e avrebbero rubato le reliquie dall'altare maggiore attorno all'orario di chiusura serale. Il custode ha lanciato l'allarme solo il giorno successivo. 

"Le reliquie sono catalogate e non potranno mai finire sul mercato". Lo ha detto Don Giuseppe Mattanza, sacerdote di Tignale, invitando i ladri a restituire anche in forma anonima le Reliquie. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
rubate reliquie giovanni paolo iigiovanni paolo ii






A2A
A2A
i blog di affari
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo
Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Meglio praticare sport o fare una dieta?
Anna Capuano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.