A- A+
Milano
Rubava gioielli ai pazienti in coma: denunciata operatrice sanitaria

Sfilava gioielli e portafogli a pazienti in gravi condizioni di salute, alcuni anche in coma. Poi, andava a rivendere tutto ai compro-oro della zona. Cinque i furti contestati ad un'operatrice sanitaria 46enne in servizio all'ospedale di Sondrio, denunciato da alcuni degenti dellla struttura di via Stelvio. La donna aspettava di trovarsi sola in stanza, mentre il resto del personale e impegnato altrove e quando era finito l'orario di visite. E colpiva. Le indagini della Squadra mobile di Sondrio non sono concluse: le attività di smercio della donna sono superiori ai cinque casi denunciati.

Tags:
sondrioospedalecompro orooperatrice sanitaria







A2A
A2A
i blog di affari
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.