A- A+
Milano
Ruby Ter, i giudici: "La perizia su Berlusconi è a sua garanzia"
(fonte Lapresse)

Ruby Ter, i giudici: "La perizia su Berlusconi è a sua garanzia"

Perizia psichiatrica su Silvio Berlusconi nell'ambito del processo Ruby Ter, i  giudici della settima sezione penale spiegano che il quesito posto ai periti "fa riferimento esclusivamente all'accertamento della condizione di salute della parte intestata, tali da permettere una attiva partecipazione al processo 'cosi' come delicata dalla piu' recente giurisprudenza di legittimita' sul punto, vale a dire non limitata alla mera partecipazione fisica dell'imputato all'udienza'". Lo comunica in una nota il presidente del Tribunale di Milano, Roberto Bichi, in relazione alla "notizia e ai commenti apparsi circa il provvedimento" adottato lo scorso 15 settembre dai giudici del processo Ruby ter, in cui il leader di Forza Italia e' imputato per corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza con altre 28 persone nell'ambito delle presunte "cene eleganti" organizzate ad Arcore. Inoltre la perizia riguarda anche "l'insussistenza di eventuale ostacolo alla effettiva 'articolazione di una linea difensiva e di confronto con gli esiti dibattimentali' e circa 'l'eventuale irreversibilita' dell'impedimento'".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ruby terperizia psichiatricasilvio berlusconi






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
    L'opinione di Tiziana Rocca
    "No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.