A- A+
Milano
Sala: "L'auto ha fatto la storia, ora lavoriamo a nuove forme di mobilità"
 Giuseppe Sala 
Lapresse

Milano punto su nuove forme di trasporto pubblico

"L'auto ha fatto la storia, non solo del trasporto ma della cultura e della società: all'industria automobilistica è legato il boom economico, la motorizzazione di massa, le prime autostrade e il senso di libertà e tante altre cose. Ma la mobilità oggi deve puntare su altre priorità: dalla lotta all'inquinamento e alla congestione, alla velocità degli spostamenti", ha detto il sindaco Giuseppe Sala intervenendo in collegamento alla presentazione di Mimo, Milano Monza Motor Show.

"A Milano stiamo lavorando per rendere possibili e convenienti nuove forme di trasporto pubblico urbano, estendendo le metropolitane, creando spazi per la mobilità leggera, investendo pesantemente in nuovi mezzi pubblici elettrici, incentivando in forme di mobilità condivisa e lavorando per realizzare il modello di città a 15 minuti, che rende non necessario l'uso estensivo dell'auto in città. Milano non è nemica delle auto, vuole un futuro in cui convivano ambiente e mobilità, dove il piacere di guidare sia un piacere e non un obbligo causato da mezzi pubblici inefficienti", ha concluso Sala, come riporta Mianews.

Palazzo Marino approva istituzione della consulta cittadina per la mobilità attiva

Sempre a proposito di mobilità, è da segnalare che il Consiglio comunale ha approvato - nella seduta di lunedì 15 novembre - la delibera di iniziativa consiliare che istituisce la Consulta cittadina per la mobilità attiva.La Consulta intende rendere stabile il confronto con le Associazioni e i gruppi di cittadini e sarà composta 15 componenti in carica per 4 anni. Nei prossimi giorni sarà avviata la procedura di raccolta delle candidature tramite pubblicazione di apposito bando.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    giuseppe salamobilità milano






    A2A
    A2A


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.