A- A+
Milano
Saldi all'Isola e in De Angeli: arrriva la "Notte Lilla"

Giovedì 9 luglio, festa grande per i saldi in due storici quartieri di Milano: l'Isola e piazza De Angeli. Il quartiere Isola si colora di Lilla. Dalle 19 alle 22 si svolgerà la Notte Lilla un evento che è un omaggio cromatico alla omonima fermata della M5 e al contempo una serata di divertimento e socialità che coincide con la prima settimana dei saldi estivi. Sempre giovedì 9 luglio notte bianca dei saldi, con i negozi aperti fino a mezzanotte, promossa dalle associazioni Asco De Angeli e Asco Belfiore, coinvolte le vie Marghera, Belfiore, Raffaello Sanzio, Ravizza, piazza De Angeli e altre vie limitrofe. Nel corso della Notte Lilla, i negozi rimarranno aperti per una grande festa con musica dal vivo. Alle ore 19 davanti all’Erboristeria Flower Power di via Thaon de Revel, si esibirà il duo acustico formato da Andrea Montalbano, chitarra e voce, e Marcello Auciello al pianoforte, riproponendo in chiave acusti ca brani del repertorio pop, soul e jazz. Per l’occasione, speciali sconti all’Erboristeria sulle linee lilla de l’Erbolario. Sempre in Thaon de Revel, dalle 19 alle 21.30, il primo appuntamento Flash Cors presso l’atelier di oreficeria Uroburo, per imparare a forgiare il proprio gioiello estivo in alluminio. Costo della lezione 120 euro, Flash Cors si ripeterà i giovedì 16 e 23 luglio, e 3, 10 e 17 settembre. Contemporaneamente, in via Borsieri 29 davanti alle vetrine di FlowMilano, il “Dancing In The Street” DJ Set animerà la serata, per festeggiare insieme sotto le stelle con musica jazz, lounge, soul e funky realizzata dal produttore Antonio Ribatti e dal conduttore radiofonico Lele Di Mitri. Sulle loro tracce si sfideranno in un duello all’ultima nota alcuni noti solisti della scena jazzistica milanese.

Tags:
saldishoppingnotte lilla







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, a cosa serve realmente la tessera verde?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green pass, l'irresponsabile accettazione cadaverica del nuovo Leviatano tecnosanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.