A- A+
Milano
giordano ok
 

Le sfide poste dalle nuove tecnologie, l’ondata di nuovi farmaci presto sul mercato e una popolazione che invecchia ponendo in maniera urgente la questione sostenibilità dei costi sanitari. Il tutto, nel contesto della riforma sanitaria appena varata da Regione Lombardia. Di questo e altro si è parlato durante "Salute, direzione Nord", martedì 30 gennaio alla Fondazione Stelline in un’intera giornata dedicata al sistema sanitario regionale lombardo come modello possibile per l’Italia. Durante la kermesse - organizzata da “Italia, direzione Nord”, Associazione Amici delle Stelline, Osservatorio metropolitano di Milano, WikiMilano e Inrete - si sono alternate le voci della politica a quelle degli addetti ai lavori, dirigenti, medici e personale sanitario, rappresentanti di categoria e aziende del settore quali Accura, Federfarma e Anylam, ed esponenti del volontariato, come Fondazione Giancarlo Quarta onlus e Associazione Diabetici Provincia di Milano.

IL CASO ACCURA

Un paziente affetto da malattia cronica preso in carico dalla Cooperativa di Medici di Medicina Generale, la CMT di Cremona - presieduta dal dottor Francesco Crea - sarà seguito nel suo percorso terapeutico tramite la piattaforma HEMA di Accura, leader nella gestione innovativa della cronicità, che ad oggi supporta con i propri servizi il 50% dei medici di Medicina generale che hanno aderito alla Presa in Carico in Lombardia, con circa 700 mila assistiti cronici. E’ il primo effetto della riforma sanitaria di Regione Lombardia.

“Siamo molto felici di aver contribuito col nostro lavoro alla partenza della presa in Carico in Regione Lombardia. Le nuove logiche di gestione proattiva dei pazienti cronici offrono l’opportunità di sviluppo di nuovi player nella sanità, Accura srl rappresenta la prima vera Disease Management Company in Italia, un interessante modello di Business Processes Outsourcing nella sanità”. La piattaforma rappresenta il cuore tecnologico dell’attività di Health Maintenance, ma Accura non è una semplice software house, oltre ad HEMA è stato sviluppato un altro asset strategico che è rappresentato dalla Centrale Operativa.

La piattaforma applicativa abilita tutti gli attori alla collaborazione sui processi di presa in carico e la Centrale Operativa, attiva 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20, esegue tutte le attività di accompagnamento alla presa in carico in modalità end to end (ad esempio la prenotazione di visite specialistiche ed esami strumentali). Quindi nel modello operativo di partnership con gli Enti Gestori l’intero processo di gestione proattiva dei cronici viene gestito da Accura, lasciando ai clinici dell’Ente Gestore (Clinical Manager) la possibilità di dedicarsi in toto alle loro attività di cura dei pazienti.

Tags:
"salutedirezione nord"accurasalutesanitàfarmaceutica
Loading...








A2A
A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Covid, non esistono attività non essenziali: aprire è un imperativo
L'asse Dibba-Casaleggio spaventa il nuovo M5s di Conte
Porte blindate: il rapporto sulla filiera della sicurezza in Italia
Redazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.