A- A+
Milano
Salute: Lombardia, prima in Italia per chirurgia della mano

I maggiori esperti europei della chirurgia della mano protagonisti a Palazzo Pirelli a Milano per una conferenza stampa voluta dal Gruppo Misto – Fuxia People in consiglio regionale della Lombardia della Presidente Maria Teresa Baldini. Tra i relatori il professor Giorgio Pajardi (Presidente del Congresso FESSH Federazione Europea delle Società di Chirurgia della Mano), il dottor Riccardo Luchetti (Presidente della Società Italiana di Chirurgia della Mano) e  il professor Max Haerle (Segretario Generale FESSH).“In un periodo clou per la riforma sanitaria ho voluto portare qui una delle eccellenze in Lombardia: quella della chirurgia della mano – ha sottolineato Baldini – gli operatori del settore vanno sempre coinvolti quando si legifera su una materia (i medici per la sanità come le forze dell’ordine per la sicurezza: questo vuol dire fare una politica vicina al territorio. Parlare della mano è parlare della vita di tutti i giorni: le mani sono gli strumenti con i quali comunichiamo, lavoriamo, facciamo sport o arte”. “La Lombardia – ha dichiarato il professor Pajardi – ha la più alta concentrazione di reparti di chirurgia della mano in Italia e qui si riesce a portare negli Ospedali circa 250 studenti l’anno in ottica di formazione”. Il professor Haerle si è concentrato sull’importanza dello scambio tra medici europei nell’ambito della chirurgia della mano (la Federazione conta 3500 iscritti), il dottor Luchetti ha parlato di quanto il mondo della chirurgia della mano sta entrando nelle scuole e nei conservatori (per i musicisti  le mani sono fondamentali). Con l’occasione è stato presentato il XX Congresso Europeo degli specialisti FESSH che si terrà al MiCo dal 17 al 20 giugno e si prevede che non tornerà in Italia prima dei prossimi 30 anni.

Tags:
chirurgiasalutemaria teresa baldini







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.