A- A+
Milano
Salvarono gli studenti nel bus in fiamme: premiati in Regione

Salvarono gli studenti nel bus in fiamme: premiati in Regione

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi hanno partecipato questa mattina alla cerimonia di consegna dei riconoscimenti a Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato. I due uomini sono i protagonisti dell'intervento che ha permesso di mettere in salvo, lo scorso 13 luglio, in provincia di Lecco, sulla Strada Statale 36, un gruppo di studenti mentre il pullman su cui viaggiavano stava per andare in fiamme.

Fontana e Fermi hanno consegnato medaglie e pergamene ringraziando i soccorritori "per il coraggio e l'alto segno civico mostrato in quella occasione".

"Grazie a voi - ha detto Fontana - che siete i fedeli interpreti dello spirito lombardo, dello spirito di chi usa poche parole e compie fatti concreti. Di chi non ha paura davanti alle difficoltà e si sacrifica per il prossimo". "Ancora una volta - ha concluso il presidente della Regione - il popolo lombardo dimostra di cosa è capace".

LEGGI ANCHE: LE CINQUE METE TOP PER UN'ESTATE IN LOMBARDIA

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    leccobus in fiammeregione lombardiastudenti






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
    Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.