A- A+
Milano
Salvini a Milano: "Sala monarca. Due stadi? No, meglio uno bello"

Salvini: "Sala monarca. Due stadi? No, meglio uno bello"

“Due stadi a San Siro? Secondo me ne basta uno bello. Altro fallimento del sindaco Sala: c’è un miliardo e mezzo di denaro privato pronto a riversarsi su Milano per uno stadio bello, nuovo, sicuro, moderno e non c’è ancora. Ne basta uno, fatto bene. Lo farà Luca (Bernardo, ndr)”. Lo ha il leader della Lega Matteo Salvini a margine di una visita al mercato di via Vespri Siciliani, rispondendo ai giornalisti che gli hanno chiesto la sua opinione sull’opzione due stadi che prevede la realizzazione di un nuovo stadio con il mantenimento di San Siro, proposta da alcuni esponenti di Fratelli d’Italia e condivisa da Luca Bernardo nei giorni scorsi.

"Manifesti elettorali, qui c'è un monarca, non un sindaco"

"In questo momento ci sono manifesti a Roma, Torino, Napoli, ma a Milano no. Perché c'è un monarca, non c'è un sindaco”. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a margine di una visita al mercato di via Vespri Siciliani, commentando il ritardo nell’organizzazione degli spazi elettorali con la polemica sollevata dal centrodestra sulle plance elettorali per le liste.

Commenti
    Tags:
    matteo salvinielezioni milanobeppe salamanifesti elettoralistadio san siro






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Covid, medici e scienziati: i sacerdoti del nuovo culto della scienza medica
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Disseso verso il nuovo capitalismo terapeutico e dalle tendenze
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, la vita pubblica in mano ai medici
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.