A- A+
Milano
San Raffaele, indagano anche magistrati contabili

Sulla scia dell'inchiesta penale, sul San Raffaele è partita anche un'inchiesta della Procura della Corte dei Conti della Lombardia che ipotizza un "ingente danno patrimoniale alla sanità pubblica, superiore ai trenta milioni di euro". E' stato "avviato un procedimento di responsabilità erariale che scaturisce dagli oltre 4 mila interventi chirurgici eseguiti presso l'ospedale San Raffaele". Interventi "in violazione delle norme di accreditamento riguardanti la regolare costituzione delle equipe chirurgiche che, pur se formalmente certificata, è risultata di fatto non rispondente a quanto previsto dalla legge stante la presenza di un numero minimo di personale specializzato inferiore a quello contemplato dalle norme, con un uso improprio degli specializzandi".

Tags:
san raffaelecorte dei conti







A2A
A2A
i blog di affari
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime
Covid, lockdown in autunno: la colpa sarà dei non benedetti dal siero
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.