A- A+
Milano
Scardina in recupero, diminuiti i sedativi
Daniele Scardina

Scardina in recupero, diminuiti i sedativi

A 15 giorni dal ricovero, i progressivi miglioramenti, monitorati con l'elettroencefalogramma, hanno consentito ai medici di scalare ulteriormente i sedativi e di far respirare il paziente in modo autonomo". Così l'ospedale Humanitas di Rozzano, informa, su richiesta della famiglia, sulle condizioni di "King Toretto", il pugile Daniele Scardina ricoverato in coma dallo scorso 28 dopo un malore avvertito al termine di una sessione di allenamento.

I medici: "E' ancora presto per esprimersi sulla prognosi in termini di velocità e qualità della ripresa"

"Situazione quindi in lieve miglioramento - si legge nel bollettino - ma è ancora presto per esprimersi sulla prognosi in termini di velocità e qualità della ripresa". Il prossimo bollettino, informa l'ospedale, sarà emesso quando ci saranno novità significative.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
recuperoscardinasedativi






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.