A- A+
Milano
Sea, rivoluzione in aeroporto. Nuovo ad Brunini, fuori De Metrio e Carbone

Inside di Fabio Massa

E così, tanto tuonò che piovve. In Sea sta per verificarsi un vero e proprio ribaltone. Secondo quanto può riferire Affaritaliani.it Milano, nella seduta di cda di martedì Sea nominerà il nuovo amministratore delegato, Armando Brunini. L'ad degli aeroporti di Napoli arriva così a Milano, ovviamente espressione del socio F2i ma con il gradimento del sindaco, che lo ha selezionato tra quattro nomi, tra cui quello di Giulio De Metrio, chief operating officer. Gli altri due incontrati sono stati Monica Scarpa e Frances Ouseley. Su tutti ha prevalso la scelta di Brunini. Domani, nel cda, verrà scelto. Contestualmente verranno soppresse le posizioni organizzative dello stesso De Metrio e di Luciano Carbone, Chief Corporate Officer.

fabio.massa@affaritaliani.it

Commenti
    Tags:
    seaaeroporti milanobrunitide metrocarbone










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Mio marito controlla tutti i soldi. Come reagire alla violenza economica?
    di Avv. Marzia Coppola*
    Just Cavalli Milano: è tempo di Brunch, perché il pomeriggio è la nuova notte!
    Francesca Lovatelli Caetani
    Lo Statuto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite compie 75 anni
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.