A- A+
Milano
Seveso a Milano, l'assessore Granelli: "A fine 2023 a vasca anti-esondazioni"
Marco Granelli

Seveso a Milano, l'assessore Granelli: "A fine 2023 la vasca anti-esondazioni"

La vasca di Milano contro le esondazioni del Seveso è quasi pronta e i lavori proseguono. A fine 2023 è prevista la sua inaugurazione. A farlo sapere l'assessore alla sicurezza Marco Granelli: "Dopo più di 40 anni di attesa, tante parole e più di 100 esondazioni, ecco la prima vasca del sistema (scolmatore e altre vasche) che tutelerà definitivamente Niguarda e altri quartieri di Milano - ha fatto sapere con un post l'assessore alla Sicurezza Marco Granelli - ho effettuato un sopralluogo al cantiere insieme alla collega Elena Grandi, dirigenti comunali, MM e l’impresa. Sono passati tanti mesi dal luglio 2020 quando abbiamo iniziato ma finalmente siamo vicini alla conclusione, nonostante il Covid e gli aumenti dei costi dei materiali e dell’energia per la crisi internazionale. Noi - aggiunge - continuiamo a seguire i lavori e sarà necessario fare tutte le pressioni possibili a Regione Lombardia e AIPO perché si completino anche le altre vasche e il sistema complessivo di governo. E lavoriamo insieme al Parco Nord al lavoro per completare le aree di nuovo parco acquistate con le risorse del progetto della vasca". Iscriviti alla newsletter

Tags:
seveso







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.