A- A+
Milano
Siccità, meno due mlrd di metri cubi d'acqua. Si va con "gestione cautelativa"
Siccità in Valle d'Aosta 

Siccità, meno due mlrd di metri cubi d'acqua. Si va con "gestione cautelativa"

Sul tema della siccità in Lombardia "si è deciso di proseguire con la gestione 'cautelativa' della risorsa e prepararsi alla gestione delle acque nel corso della stagione irrigua. Verranno inoltre emanate direttive regionali per l'attivazione di licenze di attingimento da acque superficiali in condizioni di crisi idrica, nonche' una disciplina specifica per concedere attingimenti di acque da cava. Sarà inoltre avviata una regolamentazione delle nuove concessioni di pozzi, sulla base della risorsa effettivamente disponibile". Lo comunica il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana che questa mattina ha presieduto il Tavolo regionale per l'utilizzo in agricoltura della risorsa idrica, al quale hanno partecipato le istituzioni e i rappresentanti degli utilizzatori delle acque. Tra le azioni da intraprendere il presidente ha confermato l'attenzione per il Lago d'Idro.

Fontana: "Sarà sicuramente importante la figura del commissario nazionale chiamato a coordinare la cabina di regia"

"Per questa stagione - afferma - ci attiveremo per ottenere un innalzamento temporaneo del massimo livello di invaso e nel contempo proseguiremo nel reperimento delle risorse necessarie alla realizzazione delle nuove opere di regolazione". "Su quest'ultima azione - ha sottolineato Fontana - sara' sicuramente importante la figura del commissario nazionale chiamato a coordinare la cabina di regia del Tavolo interministeriale sulla siccita', che la premier Meloni ha attivato nei giorni scorsi, accogliendo proprio una mia richiesta".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
acquaattilio fontanagestione cautelativaregione lombardiasiccità






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.