A- A+
Milano
Smog, da oggi a Milano scattano divieti primo livello
Smog a Milano

Smog, da oggi a Milano scattano divieti primo livello

A Milano, Monza, Lodi, Mantova e Cremona - e nelle rispettive province - scattano da domani, venerdì 17 febbraio, le misure temporanee di primo livello, come previsto dalla DGR 3606/2020. Ieri è stato infatti raggiunto a Milano, Monza e Cremona il 6° giorno consecutivo di superamento del limite giornaliero del livello di Pm10 di 50 µg/m³ e il 5° giorno a Lodi e Mantova.

In vista dello sciopero, venerdì limitazioni solo per le pratiche agricole

In considerazione dello sciopero nazionale del TPL indetto per venerdì 17 febbraio 2023, le limitazioni di 1° livello - esclusivamente in tale giornata - saranno applicate solo agli ambiti relativi al riscaldamento e alle pratiche agricole/zootecniche mentre non coinvolgeranno il settore della mobilità, come richiamato nel decreto del dirigente della struttura Aria n. 1882 del 13/2/2023 e già trasmesso ai Comuni. Per quanto riguarda le misure su agricoltura e riscaldamento, le limitazioni si applicano a tutti i comuni della provincia interessata dai superamenti continuativi. Relativamente alle limitazioni in agricoltura, che in questo periodo potrebbe aver determinato più di altre sorgenti i superamenti, è vietato lo spandimento dei reflui zootecnici, salvo iniezione diretta o interramento immediato.

Per il riscaldamento invece è previsto il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici

Per il riscaldamento invece è previsto il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici a biomassa legnosa - in presenza d'impianto di riscaldamento alternativo- con emissioni inferiori o uguali a 3 stelle. Si rammenta che quest'anno gli impianti di riscaldamento a gas naturale possono essere accesi a partire dal 22 ottobre per un massimo di 13 ore al giorno e una temperatura media di 19°C, secondo quanto disposto dal DM 383 del 6 ottobre 2022. Si ricorda inoltre che sono attivi i divieti relativi a tutti i tipi di combustioni all'aperto. Relativamente al traffico, le limitazioni si attivano nei Comuni con oltre 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria in fascia 1 e 2. In questo caso non possono circolare le auto di classe fino a euro4 diesel dotate di filtro antiparticolato, dalle 8.30 alle 18.30, oltre a quelle già soggette alle limitazioni permanenti. Le limitazioni sono attive anche per i veicoli che utilizzano Move-in (con esclusione dei veicoli commerciali e dei veicoli Euro 5 che non rientrano nelle limitazioni regionali).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
divieti primo livellomilanosmog







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.