A- A+
Milano
Smog: riattivazione Area B e C. Sala: "Per la salute dei milanesi"
Area B Milano

Smog: riattivazione Area B e C. Sala: "Per la salute dei milanesi"

La riattivazione di Area B, di Area C (gia' in vigore) e il pagamento della sosta nelle striscie blu sono azioni che il comune di Milano prende per tutelare la "salute" dei cittadini e non semplicemente per far quadrare i conti. Lo ha precisato il sindaco Giuseppe Sala: "E' falso pensare che prendiamo queste decisioni per questioni di cassa. In questo momento il traffico sta aumentando. Lo facciamo per la salute dei milanesi. Quando e' stato necessario abbiamo lasciato aperta Area b, ma adesso con la chiusura delle scuole crediamo sia necessario, per la salute, fare in maniera diversa. E chi contesta queste decisioni veramente vuol dire che si mette dalla parte sbagliata rispetto al tema della salute". "Noi - conclude - stiamo facendo una serie di azioni per restituirla quanto possibile ai cittadini milanesi". 

Area B e Area C: a Milano da mercoledì prossimo torna la Ztl

Riattivazione di Area B, ripristino degli orari normali di Area C (7.30-19.30), della sosta regolamentata negli spazi a pagamento (strisce blu) e in quelli riservati ai residenti (strisce gialle) e del divieto di sosta per la pulizia delle strade.Mercoledì 9 giugno, come deciso dal Comune di Milano in accordo con la Prefettura, rientreranno in vigore le disposizioni di mobilità che erano state temporaneamente sospese nell'ambito delle misure finalizzate al contenimento del Coronavirus.

A partire dal 9 giugno, con i consueti orari settimanali (lunedì-venerdì, festivi esclusi, dalle 7.30 alle 19.30), verranno riattivate le telecamere di Area B, la zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti che coincide con gran parte del territorio della città di Milano.Sarà vietato l’ingresso ai veicoli diesel euro 0, 1, 2 e 3, benzina euro 0 e 1 e a tutti i mezzi superiori a 12 metri di lunghezza (tranne quelli diretti alle proprie sedi).Dal 9 giugno saranno quindi in funzione 145 telecamere: di queste, 55 da subito in funzione sanzionatoria e le restanti man mano che si concluderà il periodo di pre-esercizio. Altre 43 telecamere verranno installate e progressivamente attivate nel corso dell’anno. Area CTorna a funzionare normalmente anche Area C (a pagamento quindi dalle 7.30 alle 19.30 e con i divieti di accesso per veicoli diesel euro 0, 1, 2, 3 e 4 e benzina euro 0 e 1), fino ad ora attiva con orario ridotto.

LEGGI ANCHE: Il sogno di Kohler: MILANO come NEW ORLEANS

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    area barea cgiuseppe salasmog milano






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Dentro la pandemia, le complessità del mercato del lavoro
    Green Pass, non è scienza se censura l'interlocutore
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il New York Times minimizza l'omicidio del ricercatore italiano Davide Giri
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.