A- A+
Milano
"Sotto al campanile": ciclo di incontri in parrocchia a Rapallo

"Sotto al campanile": ciclo di incontri in parrocchia a Rapallo

Tutto esaurito a Rapallo l'8 agosto per l'appuntamento con  "San Michele di Pagana e le sue tre baie:  storie di genti lontane, di Santi e di Beate, di pescatori e di nobiltà".  Riflessioni dal libro di Alessandra Rotta "Rapallo. La storia nei secoli". L'autrice, a colloquio con Enrica Melossi, ha delinato il profilo di un borgo unico, che racchiude in sé segreti e messaggi quasi sconosciuti. Durante la serata organizzata dalla Parrocchia di San Michele di Pagana nell'ambito del ciclo "Sotto al campanile", l'autrice ha svelato molte curiosità e notizie contenute nel libro: l'origine del nome, con l'intervento di Daniele Calcagno; i ritrovamenti avvenuti durante le ricerche per la stesura del volume, che fanno di San Michele una delle chiese più antiche della zona, attraverso il racconto di Marina Cavana; il suo essere culla della modernità con la famiglia Spinola che introduce il concetto di sport così come concepito dagli inglesi di fine Ottocento; la presenza di uno dei simboli della modernità a noi più vicina; il possedere gli scorci paesistici più belli al mondo e vissuti dalle più grandi personalità del Novecento. Le risposte alle sollecitazioni di Enrica Melossi, insomma, hanno letteralmente incantato il pubblico.

Ora è in previsione un nuovo straordinario appuntamento, il 12 agosto alle 21, sempre sul Sagrato della Chiesa: "Ricordati di Bach",  con Alice Cappagli (ex violoncellista dell’Orchestra del Teatro alla Scala) e Valerio D’Ercole (violinista Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala).Durante la serata saranno proposti brani tratti dalle Suites per violoncello dalle Sonate e Partite di J.S Bach. Nel repertorio saranno incluse anche brani dal barocco al moderno. Alice Cappagli è anche l'autrice di Ricordati di Bach, Einaudi editore, che narra la storia di una grande e straordinaria passione.

Sabato 22 agosto, sarà la volta di "Dimore reali, aristocratiche e borghesi. Cultura e gusto dell'abitare nell'Ottocento a Genova".  L’appuntamento vedrà la presenza di Caterina Olcese Spingardi che accompagnerà gli uditori alla scoperta del catalogo e della mostra Mogano Ebano Oro! Interni d'arte a Genova nell'Ottocento da Peters al Liberty (Palazzo Reale, fino al 1° novembre 2020) con il racconto di un imperdibile itinerario alla scoperta di arredi straordinari e in larga parte inediti, di personaggi storici affascinanti ed eccentrici, di artisti noti e dimenticati.

L'ingresso è sempre libero ma come artisti e relatori donano la propria competenza a favore della parrocchia, così ai presenti è richiesta una libera offerta destinata ai restauri della chiesa.

La prenotazione e obbligatoria, i posti limitati. Per prenotare cel. 377 087 3980 oppure info@parrocchiasanmicheledipagana.it 

Loading...
Commenti
    Tags:
    "sotto al campanile"rapallosan michele di pagana










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Just Cavalli Milano: è tempo di Brunch, perché il pomeriggio è la nuova notte!
    Francesca Lovatelli Caetani
    Lo Statuto dell’Organizzazione delle Nazioni Unite compie 75 anni
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Mario Picozza, Presidente di ANDeA, lancia un appello per la Dermatite Atopica
    Redazione Trendiest News


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.