A- A+
Milano
Spacciava marijuana per pagarsi le vacanze: 16enne arrestato

Vendere marijuana per pagarsi le vacanze al mare: questo il semplice piano di uno studente di 16 di anni di Castello d'Agogna, nel Pavese. A rovinare i suoi piani, l'intervento dei carabinieri, che nella sua abitazione hanno trovato 60 grammi di marijuana, 120 involucri di cellophane, un bilancino e 700 euro. Sono stati i vicini a dare l'allarme, allertati per lo strano via vai nei pressi dell'abitazione del ragazzo, che è stato arrestato e condotto al Beccaria.

Tags:
spacciomarijuanadrogavacanze






A2A
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.