A- A+
Milano
Spaccio di droga sui Navigli: arrestati due giovani marocchini

Spaccio di droga sui Navigli: arrestati due giovani marocchini

 La Polizia di Stato, ieri sera, nell’ambito dei servizi contro lo spaccio di droga in zona Navigli, ha arrestato due giovani di 20 e 26 anni, di nazionalità marocchina, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso.

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Porta Ticinese, impegnati in un servizio in abiti civili, verso le ore 19 si sono recati in via Borsi dove, all’incrocio con l’Alzaia Naviglio Pavese, nei giorni precedenti era stato notato dagli stessi, e segnalato dai cittadini, un via vai di persone verosimilmente dedite allo spaccio nei pressi di un locale. Mezz’ora dopo, alle ore 19.30, il 26enne è uscito dal locale e, dopo aver ricevuto il segnale di ok dal complice, si è abbassato tra le auto in sosta per prelevare della droga nascosta in un tubo contenente fili elettrici e venderla a un acquirente. Subito dopo, a parti invertite, è stato il 20enne a prelevare altra droga da vendere a un nuovo cliente, che lo aspettava all’esterno del bar, dopo aver ricevuto il segnale del pollice in su dal connazionale.

Rinvenute 48 dosi di cocaina

I poliziotti del Commissariato Porta Ticinese sono, quindi, intervenuti per bloccare i due spacciatori e recuperare il tubo tra le auto all’interno del quale sono state rinvenute 48 dosi di cocaina dal peso complessivo di 37 grammi. I due cittadini marocchini, irregolari sul territorio e senza fissa dimora, sono stati, pertanto, arrestati e il 26enne, che annovera precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è stato anche indagato perché inottemperante all’ordine di espulsione emesso dal Questore di Milano lo scorso novembre 2022.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
drogaspaccio






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.