A- A+
Milano
Spettacoli, Lirico e Nazionale: dal pubblico sì al green pass, vendite record
Teatro Lirico (foto dalla pagina Fb di Filippo Dal Corno)

Spettacoli, Lirico e Nazionale: dal pubblico sì al green pass, vendite record

“Il green pass piace al pubblico degli spettacoli e a testimoniarlo sono le ‘vendite record’ che stanno facendo registrare i nostri appuntamenti. Al Nazionale una media di  800 biglietti al giorno, per oltre 30.000 tagliandi già acquistati, per il musical ‘Pretty Woman’; al Lirico sold out  per la prima rappresentazione di 'Counting Crows' in scena a 5 aprile. Numeri a dir poco eccezionali che superano nettamente gli acquisti che venivano effettuati anche nei periodi in cui il Covid non esisteva”. Così Matteo Forte, direttore dei teatri Nazionale e Lirico di Milano, interviene nel dibattito sul green pass. “

C’è grande voglia socialità e di tornare ad assistere in sicurezza – prosegue Forte, che ha da poco lanciato anche la piattaforma social ‘heArt’ dedicata a ogni forma d’arte – a eventi che ci riportano a quella normalità mancata per troppo tempo. Dopo aver affrontato la pandemia con strumenti come ‘heArt’, che ancora sono molto utili per confrontarsi a distanza, oggi grazie al green pass azzeriamo le distanze e torniamo a vivere in presenza ogni forma di spettacolo con grandissimo consenso del pubblico”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    teatro liricoteatro nazionale






    A2A
    A2A


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.