A- A+
Milano
Stazione Centrale: senza biglietto aggrediscono addetti e una donna

Due addetti di protezione aziendale sono stati aggrediti alla stazione di Milano Centrale, da uno straniero. Gli addetti stavano effettuando ordinari controlli e aveva notato tre persone sospette sul treno 158 Milano-Lucerna. I 3 sono risultati privi di biglietti e quando è stato detto loro di scendere dal treno, uno dei tre ha aggredito i due addetti con calci e pugni ed è scappato verso l’uscita della stazione. Durante la fuga ha aggredito anche una viaggiatrice, trasportata all’ospedale Fatebenefratelli per alcune contusione. L’uomo è stato poi fermato e arrestato dagli agenti della Polfer. Gli addetti di protezione aziendale sono stati accompagnati in ospedale per controlli e hanno sporto denuncia. I vertici del Gruppo FS Italiane hanno espresso la loro sincera solidarietà ai colleghi e alla viaggiatrice aggrediti.
 

Tags:
stazione centralepolferaggressione







A2A
A2A
i blog di affari
Coordinatore genitoriale, tribunale lo impone: chi è? Posso rifiutarmi?
di Michela Carlo
Green Pass, prove generali della società del controllo biopolitico totalitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.