A- A+
Milano
Strage Bardo, no a scarcerazione Touil: "Elevato rischio fuga"

Negata dalla quinta corte d'appello di Milano la richiesta di scarcerazione avanzata dal legale di Abdelmajid Touil, il 22enne marocchino arrestato lo scorso 19 maggio con l'accusa di essere coinvolto nella strage al museo del Bardo. Secondo i giudici il pericolo di una sua fuga sarebbe da considerarsi "di grado intenso". L'avvocato Silvia Fiorentino potrebbe ora cercare di impugnare il provvedimento, notificato martedì al giovane, ed in cui si ribadisce l'opportunità del carcere considerando che i reati contestati a Touil da Tunisi sono indicativi di allarme e pericolosità sociale.
 

Tags:
strage del bardoabdelmajid touilsilvia fiorentino







A2A
A2A
i blog di affari
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il Green pass crea una categoria di cittadini di seconda classe
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.