A- A+
Milano
Strage di Samarate, il figlio sopravvissuto vede in aula il padre-killer
Niccolò Maja

Strage di Samarate, il figlio sopravvissuto vede in aula il padre-killer

Faccia a faccia in tribunale a Busto Arsizio tra Nicolò Maja ed il padre Alessandro, autore a maggio della strage di famiglia a Samarate con cui ha ucciso nel sonno  la moglie, l'altra figlia Silvia e ha gravemente ferito il 24enne, oggi in carrozzina dopo una serie di interventi chirurgici. Questa mattina era la prima volta che padre e figlio si incontravano. Il ragazzo si é presentato con una maglietta con le immagini della madre Stefania e della sorella Giulia "perché volevo portarle con me - ha detto Nicolò. Del padre ha detto:  "Vorrei chiedergli perché ha deciso di rovinare la nostra vita. Proverò a parlargli, forse alla prossima occasione". Ed ancora: "Rivederlo in aula non è stato facilissimo, io l'ho guardato ma non so se lui mi ha visto".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
majasamarate







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.