A- A+
Milano
Team guidato dal Cnr di Milano fotografa lo stato chirale delle molecole

Team guidato dal Cnr di Milano fotografa lo stato chirale delle molecole

Un team di ricerca internazionale guidato dall'Istituto di fotonica e nanotecnologie del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ifn) di Milano ha utilizzato un approccio innovativo per indagare la chiralita' di una molecola, una proprieta' essenziale per sviluppare soluzioni tecnologicamente innovative nei campi della scienza dei materiali, della farmaceutica, e nei processi di catalisi.

Lo studio pubblicato su Physical Review X

Lo studio, i cui risultati sono pubblicati su Physical Review X, e' stato condotto presso i laboratori del Sincrotrone Elettra di Trieste in cui si trova laser a elettroni liberi Fermi: uno strumento di ultima generazione grazie al quale e' stato possibile, per la prima volta, 'fotografare', nel corso di un processo ultraveloce, la proprieta' della chiralita' a livello di singoli atomi. "Una molecola chirale non e' sovrapponibile alla sua immagine speculare: in altre parole, e' una molecola che non ha una simmetria speculare, e che esiste in due forme diverse, chiamate enantiomeri, non sovrapponibili tramite rotazioni o traslazioni - spiega Caterina Vozzi, direttrice del Cnr-Ifn - comprendere tale proprieta' e' importante per molti aspetti della chimica, della biologia e della fisica: la reattivita' chimica e l'attivita' biologica e farmacologica delle molecole chirali, infatti, possono variare in modo significativo a seconda della configurazione degli enantiometri. Nelle applicazioni con queste molecole complesse, e' quindi importante capire come ogni atomo contribuisca alla chiralita' totale, soprattutto durante le reazioni chimiche".

Nello studio, e' stata analizzata la variazione nel tempo delle proprieta' chirali di una molecola, utilizzando la radiazione prodotta da un laser a elettroni liberi (FEL), una tecnologia all'avanguardia che consente di generare impulsi di luce estremamente intensi e brevi, della durata di pochi femtosecondi (1 femtosecondo corrisponde ad un milionesimo di miliardesimo di secondo).

Uno studio che apre nuove strade nell'osservazione della chiralità di una molecola

"Il laser a elettroni liberi Fermi e' l'unico al mondo in grado di produrre impulsi di luce polarizzata circolarmente capace di sondare questi fenomeni. Questo tipo di luce e' in grado di fornire informazioni dettagliate sulla struttura e sulla dinamica delle molecole, aprendo nuove prospettive nella ricerca di base e applicata - aggiunge Oksana Plekan, ricercatrice di Elettra Sincrotrone Trieste, co-autrice dello studio - in questo studio abbiamo dimostrato come cambia la chiralita' di una molecola durante un processo ultraveloce quando la osserviamo dalla prospettiva degli atomi che la compongono. Questa capacita' di osservare la chiralita' da piu' punti di vista e' assimilabile alla visione stereoscopica nell'uomo, grazie alla quale possiamo percepire la profondita' e la tridimensionalita' del mondo che ci circonda - ha dichiarato Davide Facciala', ricercatore presso il Cnr-Ifn e primo autore dello studio - la tecnica che abbiamo dimostrato ci permette dunque di osservare in tempo reale come cambia la chiralita' di una molecola con un livello di dettaglio senza precedenti, aprendo nuove strade per la compresione delle proprieta' chimiche e fisiche delle molecole chirali nelle reazioni chimiche".

Lo studio ha dimostrato l'importanza di combinare le competenze in diversi campi scientifici per raggiungere risultati innovativi nella ricerca. Alla ricerca hanno contribuito anche l'Istituto di struttura della materia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ism), il Centre national de la recherche scientifique e l'Universita' di Bordeaux (Francia), l'Universita' di Nottingham (UK), il Deutsches Elektronen-Synchrotron e l'Universita' di Amburgo (Germania), il Politecnico di Milano (Italia), l'Universita' di Nova Gorica (Slovenia), il Sincrotrone Soleil (Francia) e l'Universita' di Tokyo (Giappone).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chiralitàcnr milanomolecola







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.