A- A+
Milano
Torna MiTo con 125 concerti per svecchiare musica
Mito SettembreMusica

Torna MiTo con 125 concerti per svecchiare musica

Torna MiTo, il festival che dal 3 al 19 settembre offrira' 125 appuntamenti fra Milano e Torino: concerti non solo a prezzi ridottissimi ma in luoghi anche insoliti(come le Officine Grandi Riparazioni di Torino), con un'introduzione di 4 minuti per accogliere e coinvolgere il pubblico, programmi non scontati (molte le prime esecuzioni assolute o italiane) legati tutti da un unico tema: la danza.

Una formula moderna che il pubblico (di appassionati e neofiti) dimostra di apprezzare (tanto che da quest'anno e' arrivato anche un finanziamento statale di 195 mila euro) e che il direttore artistico Nicola Campogrande vorrebbe esportare. "I teatri e i musicisti si devono svecchiare - ha detto - e MiTo sta dimostrando che si puo' fare". In programma molte prime esecuzioni e sul palco grandi orchestre, solisti star e qualche rarita': dalla Filarmonica della Scala, alla pianista Martha Argerich fino alla percussionista sorda Evelyn Glennie.

Tags:
torna mitoconcertimitotorino milano






A2A
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Premio EER, digitalizzazione e diritti per donne e studenti, aiuti a imprese
Boschiero Cinzia
Riapre Torre Branca al Parco Sempione. Il più bel panorama di Milano
Paolo Brambilla - Trendiest
Genitori che litigano (e si spintonano): quali conseguenze sui figli?
di Maria Grazia Persico


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.