A- A+
Milano
Trasportava 321 chili di hashish: 40enne arrestato nel Pavese

Trasportava 321 chili di hashish: 40enne arrestato nel Pavese

Il nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di La Spezia, Pavia e Milano, ha arrestato per traffico di sostanze stupefacenti un quarantenne marocchino residente in provincia di Pavia. L'uomo e' stato trovato in possesso di 321 kg di hashish. I finanzieri hanno intercettato un'auto sospetta lungo la Strada Provinciale 617 Bronese intimandole l'alt ma il 40enne nordafricano ha accelerato bruscamente fuggendo. All'altezza del comune di Landriano (Pavia), gli uomini delle Fiamme Gialle sono riusciti a bloccare l'auto. Nel bagagliaio e sui sedili posteriori dell'auto erano appoggiati 10 borsoni pieni di panetti di hashish. Il 40enne arrestato e' stato portato nel carcere di Pavia denunciato anche per resistenza.

Loading...
Commenti
    Tags:
    hashishlandrianopaviafiamme gialle









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Il Rotary a Milano. Sabato 23 gennaio 2021, Giornata della Professionalità
    E-commerce, logistica e supply chain management. Intervista a Marco Lanzoni
    Redazione Trendiest News
    Censurato il nome della d’Urso, bufera a Uomini e donne?
    Rudy Cifarelli


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.