A- A+
Milano
Trasporti: guasto a Porta Garibaldi, 200 treni in ritardo e 70 soppressioni

Trasporti: guasto a Porta Garibaldi, treni in ritardo e proteste

Un guasto alla stazione di Milano Porta Garibaldi sta causando forti disagi ai treni dell'Alta Velocità e alla circolazione ferroviaria in generale. Sul profilo Twitter delle 'Frecce', viene spiegato che "il traffico nel nodo di Milano è fortemente rallentato per un guasto sulla linea" e che "i treni potrebbero subire ritardi fino ai 60 minuti". Ma alcuni passeggeri, sempre sul social network, protestano facendo notare che i ritardi sono ben oltre l'ora nelle partenze da Milano. 

Attorno alle h.12.30, fonti di Rfi hanno comunicato che è stato risolto il guasto alla linea elettrica della stazione di Milano Porta Garibaldi che ha provocato notevoli disagi nella circolazione ferroviaria. Tutti i ritardi, viene precisato, "sono stati inferiori ai 60 minuti tranne che per una Freccia di 100 e per un Italo di 115". La circolazione era stata sospesa e i treni verso Milano Porta Garibaldi fermati nelle stazioni lungo le linee che portano allo scalo ferroviario milanese.

Duecento corse in ritardo

E' di 200 corse in ritardo, 70 totalmente soppresse e 83 parzialmente il bilancio dei disagi provocati dal guasto elettrico alla stazione Milano Porta Garibaldi. Numeri comunicati da Trenord da cui si apprende anche che "dalle 12.15 sta ritornando gradualmente alla normalità la circolazione ferroviaria nel nodo di Milano dopo la risoluzione del guasto infrastrutturale verificatosi a Milano Porta Garibaldi che ha causato la sospensione della circolazione dell’intera stazione di superficie dalle ore 5.30". Per le ripercussioni del guasto saranno possibili ulteriori disagi anche nel pomeriggio sulle linee interessate. "Trenord ha provveduto a riorganizzare l’offerta commerciale sulle linee interessate dal guasto - si legge nella nota - disponendo fermate straordinarie a Milano Greco Pirelli e Sesto San Giovanni per le corse dirette a Milano Centrale. I provvedimenti sono stati comunicati in tempo reale sul sito trenord.it e sull’App Trenord; è stata potenziata l’assistenza ai viaggiatori nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi e Milano Centrale. Per spostarsi attraverso la città di Milano i viaggiatori hanno utilizzato il Passante ferroviario, regolarmente funzionante. Non sono state coinvolte le linee che raggiungono la stazione di Milano Cadorna".

Terzi: Rfi risolva problemi strutturali nodo Milano

“Questa mattina si è verificato un guasto elettrico molto grave alla rete statale di Rfi che ha causato ritardi a catena, soppressioni, treni bloccati. Disagi enormi, che si aggiungono a quelli che in Lombardia si continuano a subire, troppo spesso per l'inadeguatezza di un'infrastruttura ferroviaria che deve essere manutenuta, ammodernata e potenziata”. Lo ha detto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. “Occorre – ha aggiunto - che Rfi risolva strutturalmente i problemi del nodo di Milano, garantendo tempistiche ragionevoli e soprattutto certe per gli interventi. L'obiettivo di tutti deve essere quello di assicurare un servizio adeguato: ognuno deve fare la sua parte fino in fondo”

Grimoldi (Lega): "La Lombardia merita di più"

Il segretario lombardo della Lega Paolo Grimoldi ha commentato: "L’ennesima figuraccia di Ferrovie dello Stato che continua a rimandare gli investimenti promessi per la rete ferroviaria della Lombardia con questi risultati che abbiamo sotto gli occhi. La Lombardia merita di più. L’Italia merita di più di un’azienda come Ferrovie dello Stato che rappresenta la perfetta fotografia di un Governo di incapaci buoni solo ad aumentare le tasse e le tariffe"

Loading...
Commenti
    Tags:
    porta garibalditreni in ritardoritardi trenitreni in ritardo porta garibaldi

    Regione Lombardia Video News






    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Università Lum. Economia reale a supporto delle Micro e PMI. Webinar gratuito
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Digital transformation. Mediatech srl entra nel gruppo Relatech SpA.
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Milano dopo-lockdown. Intervista all’immobiliarista Marco Giuseppe Stefanoni
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.