A- A+
Milano
Treno deragliato, Stanzione (Filt Cgil): dolore e gratitudine per i ferrovieri
Luca Stanzione

Treno deragliato, Stanzione (Filt Cgil): dolore e gratitudine per i ferrovieri

(IMPRESE-LAVORO.COM) Milano – Dopo il tragico incidente che ha portato al deragliamento di un treno Frecciarossa e alla morte di due ferrovieri, Luca Stanzione, segretario regionale della Filt Cgil – oltre a ricordare che le organizzazioni sindacali di categoria hanno proclamato venerdì due ore di sciopero – ha detto: “Mi auguro che l’incontro tra organizzazioni sindacali nazionali e Gruppo FS porti a un primo chiarimento sul tragico incidente e sui provvedimenti da prendere. Siamo, come tutti i lavoratori, sconvolti per quanto accaduto questa mattina e nonostante tutto quello che è successo, con profonda angoscia, migliaia di ferrovieri stanno svolgendo il proprio lavoro e il proprio servizio con dedizione. La nostra Italia, tutta assieme, dovrebbe ringraziarli per quello che fanno tutti i giorni e per quanto stanno facendo in queste ore in cui oltre al dolore c’è la rabbia per una tragedia insopportabile. In queste ore sono in corso gli accertamenti della magistratura e delle aziende coinvolte, non ci pronunciamo sulle cause del disastro ci limitiamo a dire che riteniamo utile un ripensamento del ciclo di produzione e manutenzione per ridurre al minimo il rischio di incidenti, aumentando i controlli e investendo in ricerca affinché sempre di più la tecnologia sia al servizio della sicurezza dei lavoratori, in un’area del paese in cui l’intero sistema della mobilità ha visto raddoppiare in pochi anni l’utilizzo del trasporto ferroviario”, conclude Stanzione.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    filt cgilstanzionestanzione (filt-cgil)treno deragliato






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    La CGIL è la stampella dei padroni
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.