A- A+
Milano
Trenord e i treni “No Expo”. La foto di Affari
Trenord: il tabellone delle partenze "No Expo"

di Fabio Massa

Se non facesse ridere, farebbe piangere. O forse il sentimento contrastante è dovuto al fatto che i disservizi hanno sempre un lato di comica ironia. Nella foto che ci ha inviato ieri sera un lettore di Affaritaliani.it è riprodotto il tabellone delle Partenze di Trenord all’interno del passante di Porta Venezia a Milano. Spiccano due particolari, il primo è che l’orario in alto a destra indica 20:27 e gli orari dei treni invece comprendono vetture in partenza tra le 15:27 e le 16:27. Viaggio nel tempo a ritroso? Oppure Trenord informa con molto anticipo sui viaggi del giorno dopo? Boh. Il secondo particolare è relativo ai “Treni Expo”, cioè quelle linee che sono state o attivate ex novo oppure alle quali è stata aggiunta una fermata in corrispondenza con il sito espositivo. Per una strana ironia della sorte, probabilmente per un errore informatico, la dicitura corretta TRENOEXPO è diventata “NOEXPO”. Che dire: sarà contento il presidente del consiglio comunale di Milano Basilio Rizzo, che le Esposizioni le ha sempre avversate.

Intanto oggi ci sarà l’incontro tra pendolari e l’ad di Trenord Farisè. Commenta Rocco Ungaro, Cgil trasporti Lombardia: “I problemi di condizionamento? - spiega ad Affaritaliani.it - Non sono una novità. Il problema è che il materiale è molto vecchio. Le consegne tanto sbandierate vanno a rilento. Quello che vorremmo è che la parte di manutenzione, che oggi viene appaltata all’esterno, rientrasse in azienda. Così si potrebbe avere un controllo più puntuale della situazione”.

@FabioAMassa

Tags:
trenordexpocinzia farisè






A2A
A2A
i blog di affari
Incostituzionale l'indeducibilità dell'IMU per le imprese: ora i rimborsi
Matrimonio tra Pascale e Turci, l'altro significato...
di Maurizio De Caro
PROGETTI PER LE SCUOLE, CONTRO LA MIOPIA, FONDI PER CONSUMATORI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.