A- A+
Milano
Tribunale brevetti, Fontana: "Governo sostiene candidatura Milano"
Attilio Fontana

Tribunale brevetti, Fontana: "Governo sostiene candidatura Milano"

Il prossimo 28 giugno ci sara' un incontro tra il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e il sindaco di Milano Giuseppe Sala sulla candidatura di Milano ad ospitare il Tribunale unificato dei brevetti europeo. E, secondo quanto dichiarato dal governatore, l'esecutivo nazionale appoggera' la candidatura di Milano: "Credo che sia stato - ha detto Fontana parlando della mozione approvata dalla Camera nei mesi scorsi che non indicava una citta' precisa per la candidatura - un voto determinato da un po' di confusione su quello che si doveva scrivere in quella mozione ma sostanzialmente c'e' la conferma da parte di tutto il governo che verra' candidata Milano". Mentre sulla mozione, presentata in Consiglio regionale dalla Lega, che chiede di sostenere la candidatura di Milano, il presidente della Regione ha detto che vuole "sostanzialmente cercare di chiarire e rafforzare la posizione del Consiglio regionale, che gia' si era espresso, ma e' giusto che venga ribadito. Avremo un incontro il 28 giugno con il ministro Moavero e con il sindaco Sala e speriamo di riuscire ad avere l'appoggio incondizionato del governo, come credo sara'".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    tribunale brevettitribunale europeo brevettiattilio fontanabeppe salatribunale brevetti millano






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green Pass, ottenere uno Stato totalitario instaurando un regime terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
    Attenzione: Fisco sospeso solo a metà


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.