A- A+
Milano

La "missione" in Africa rafforza la vocazione internazionale di IPACK-IMA, che nell'ultima edizione ha visto arrivare dall'estero - in particolare dall'Asia, dalle Americhe e proprio dall'Africa - un quarto dei 54mila visitatori registrati.

La triennale IPACK-IMA è tra le manifestazioni internazionali di punta per i fornitori di tecnologie e materiali per i processi produttivi (food e non food) e l'imballaggio. La ventitreesima IPACK-IMA, in programma a Fiera Milano dal 19 al 23 maggio del prossimo anno, a pochi giorni dall'apertura di Expo 2015, confermerà questa leadership. E in perfetta sintonia con i temi di Expo  presenterà al mercato il più completo appuntamento mondiale per la filiera del processo alimentare e non alimentare, del packaging, della logistica e del converting. Gli addetti ai lavori troveranno una mostra profondamente rinnovata, ancora più ricca di contenuti tecnologici sinergici. Sono nate infatti in seno a IPACK-IMA tre fiere "verticali" dedicate al mondo della lavorazione delle carni (MEAT-TECH), dell'ortofrutta (FRUIT INNOVATION) e dell'industria lattiero casearia (DAIRYTECH). Tre fiere specializzate che rappresentano la crescita di IPACK-IMA nello strategico settore della lavorazione del prodotto fresco, il quale è a sua volta uno dei segmenti più dinamici dell'industria alimentare e della distribuzione.

ipack ima

La formidabile opportunità offerta dalla prossima IPACK-IMA sarà ulteriormente potenziata dalla contemporaneità con altre due manifestazioni: Converflex (trasformazione di carta e plastica in imballaggi, tissue, supporti) e Intralogistica Italia (materiali, macchine, veicoli e sistemi che regolano i flussi logistici di merci e materiali all'interno dell'azienda), quest'ultima una novità sviluppata in collaborazione con Deutsche Messe.  Si prevede che l'insieme delle 6 manifestazioni convoglierà l'interesse di 2.500 espositori e più di 100.000 visitatori, con un focus particolare sui temi della sostenibilità proposti da Expo 2015.

IPACK-IMA da sempre si caratterizza per l'attenzione verso la valorizzazione dei macrosettori  di destinazione delle tecnologie di lavorazione e confezionamento. In quest'ottica ha sviluppato collaborazioni  con associazioni e grandi istituzioni internazionali, che contribuiscono alla forte affluenza di buyers dall'estero. Inoltre ha messo a punto negli anni fiere settoriali specifiche, differenti per aree, frequenza, paesi in cui si tengono, oltre ad eventi culturali e convegni scientifici, coinvolgendo il mondo accademico e scientifico oltre che le imprese e le associazioni di settore.

L'edizione 2015 sarà la sintesi di  questa leadership.

 

Tags:
ipack-ima







A2A
A2A
i blog di affari
Le radici dell’Architettura
di Mariangela Turchiarulo
Green pass, il futuro del nuovo biocapitalismo della sorveglianza
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Obbligo Green pass decisione liberale
L'OPINIONE di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.