A- A+
Milano
Vaccino, Pregliasco: "Terza dose? Probabile. A luglio toglieremo mascherina"
Fabrizio Pregliasco

Vaccino, Pregliasco: "Terza dose? Probabile. A luglio toglieremo mascherina"

Sara' necessaria una terza dose di vaccino? "E' possibile, e' ancora tutto da capire. Noi pensiamo che la copertura del vaccino duri per 9-12 mesi, ma lo capiremo via via", ha detto Fabrizio Pregliasco, virologo e direttore Irccs Galeazzi di Milano, a Cusano Italia Tv. "In questa fase - ha spiegato - si completera' il primo giro di vaccinazione, poi sulla base dell'andamento epidemiologico e' possibile che ci debba essere una terza dose, magari aggiornata con nuove varianti, quelle attuali sono tutte coperte dal vaccino. Probabilmente bisognera' fare come per l'influenza, cioe' richiami vaccinali magari per i piu' fragili e i piu' esposti finche' questo virus non sparira' o si adattera' ancora meglio. Io penso che rimarra' tra i piedi ancora per 2-3 anni, pero' la convivenza sara' piu' civile".

"Man mano recupereremo le nostre liberta'" e "ad esempio a luglio probabilmente potremo togliere la mascherina all'aperto. In Inghilterra hanno gia' iniziato a togliere l'obbligo in alcuni locali chiusi", ha aggiunto il virologo.

LEGGI ANCHE: Covid: 7 MORTI in Lombardia, 50 contagi a Milano. Il MINIMO da FINE ESTATE 2020

Commenti
    Tags:
    pregliasco







    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
    Di Ernesto Vergani
    Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
    Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.